Ticket e servizi sanitari, al Policlinico con l’app dell’Aou Cagliari la fila è solo un ricordo

venerdì 13 ottobre 2017
App Ticket

Per i pazienti del Policlinico Duilio Casula da oggi la fila per pagare il ticket è soltanto un ricordo. Grazie a un’applicazione scaricabile su smartphone e tablet è possibile prenotare il “numeretto”  per accedere poi alle prestazioni sanitarie con un semplice click. Si tratta di una grande rivoluzione che faciliterà l’accesso ai servizi sanitari da parte del cittadino.

Il funzionamento è davvero  molto semplice e intuitivo. Per prima cosa gli utenti dovranno scaricare l’app FilaVia (disponibile su Apple Store e Google Play) sul telefonino, sul tablet oppure accedere alla webapp www.fbapp.it. Una volta entrati (la prima volta ci si deve anche registrare)  ci si trova davanti una schermata con gli appuntamenti eventualmente già in programma. Per accedere all’area ticket del Policlinico si può o cliccare sul bottone “Vicini” e come prima opzione, grazie alla geolocalizzazione, apparirà Aou Cagliari, oppure cliccare su “Cerca” e digitare “Cagliari”.  A questo punto se l’utente deve usufruire delle prestazioni in giornata può cliccare su “Accodamento immediato”: se si trova entro i 10 chilometri dal Policlinico l’app gli assegnerà il “numeretto”. In tempo reale sul telefonino il paziente potrà controllare sempre quante persone ci sono in coda e dunque rendersi conto se il suo turno si sta avvicinando. Il cittadino può scegliere tra diversi servizi: visite e attività specialistica, prelievi, cartelle cliniche, Cup, Tao, accesso prioritari e regolarizzazione Pronto Soccorso.

L’altra funzionalità è “Prenotazione” ed è un metodo consigliato per ottenere un appuntamento a un orario stabilito per il pagamento del ticket e dunque l’accesso alle prestazioni.  Il paziente decide giorno e ora e l’app rilascia un bigliettino virtuale che sarà “chiamato” nel giorno e nell’ora fissati. Un metodo estremamente comodo per risparmiare il proprio tempo.

«L’Azienda ospedaliero universitaria di Cagliari – dice il direttore generale, Giorgio Sorrentino – crede tantissimo nell’innovazione. Le tecnologie devono essere utilizzate tutte e al massimo per facilitare la vita dei cittadini e dare servizi di qualità in maniera efficiente e veloce. La nostra azienda sta investendo tanto su questo: lo abbiamo fatto con l’App Aou Cagliari Smart Hospital, lo facciamo quotidianamente con i nostri social e il nostro sito istituzionale. E prestissimo forniremo nuovi e importanti servizi online».

Altre Immagini

È possibile navigare le slide utilizzando i tasti freccia

Video correlati:

  • Ticket e servizi sanitari, al Policlinico con l’app dell’Aou di Cagliari la fila è solo un ricordo

    Accodamento immediato e prenotazione sino a 30 giorni prima della prestazione. Sorrentino: «Con l’innovazione e le tecnologie una sanità sempre più amica del cittadino».