Lotta alla Sclerodermia, al Policlinico la Giornata del Ciclamino

mercoledì 26 settembre 2018
medico paziente

Dal 28 al 30 Settembre si terranno in tutta Italia le iniziative collegate alla “Giornata del Ciclamino”, tradizionale appuntamento a livello Nazionale del GILS (Gruppo Italiano Lotta alla Sclerodermia), volto a sensibilizzare l’opinione pubblica nei confronti della Sclerodermia (o “Sclerosi Sistemica”), malattia rara e molto spesso sottodiagnosticata. Il nome “Sclerodermia” deriva dal Greco e significa “pelle dura”, perché una delle caratteristiche di questa malattia, quella più visibile, è l’indurimento della cute.
Tuttavia, il primo campanello di allarme può essere un semplice “Fenomeno di Raynaud”, cioè quelle alterazioni di colore delle dita (dal bianco al bluastro) che si verificano con gli abbassamenti della temperatura esterna e danno le caratteristiche “mani fredde” in seguito ad alterazioni della circolazione nei capillari. Se diagnosticata in fase precoce, la Sclerodermia può essere gestita in maniera corretta limitando tutte le possibili complicanze di questa malattia.
A questa bella iniziativa hanno aderito anche gli Ambulatori di Allergologia e Immunologia Clinica del Policlinico Universitario della AOU di Cagliari: venerdì 28 Settembre, dalle 9 alle 12,il Prof. Stefano Del Giacco e il Dr. Mario Nicola Mura coordineranno delle visite gratuite per chi avesse il sospetto di poter avere questa malattia o per i pazienti che desiderano avere ulteriori informazioni, aggiornamenti e chiarimenti.
Gli Ambulatori di Allergologia e Immunologia Clinica si trovano a Monserrato, presso il Policlinico Universitario “Duilio Casula” della AOU di Cagliari, al secondo piano, blocco “G”.