Policlinico Duilio Casula, stop alle visite dei parenti ai pazienti ricoverati

martedì 25 agosto 2020
Esterno Policlinico Duilio Casula

L’aumento dei casi di positività al Covid-19 nel territorio regionale rende necessario il bocco degli ingressi per chi vuol far visita ai pazienti al Policlinico.

Lo ha comunicato Nazareno Pacifico, direttore sanitario dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Cagliari. «Le visite ai degenti e l'accesso dei parenti alle piastre di degenza – scrive in una nota – sono temporaneamente interrotte, salvo specifiche e particolari deroghe valutate e autorizzate dai dirigenti medici del reparto di competenza». Ovviamente, aggiunge il direttore sanitario, «gli eventuali accessi comunque dovranno essere effettuati nel rispetto di tutte le norme di sicurezza».

Quando le condizioni di rischio lo permetteranno, prosegue la nota, questa disposizione verrà revocata.