Vaccini anti Covid-19: l’Aou di Cagliari al fianco dei più fragili

lunedì 29 marzo 2021
Vaccinazione contro il Coronavirus delle categorie più a rischio

Al Policlinico Duilio Casula è iniziata la vaccinazione contro il Coronavirus delle categorie più a rischio seguendo le linee guida del Ministero della Salute. Lunedì 22 marzo si è partiti con i pazienti oncologici: si tratta di 1.500 persone, che sono state direttamente contattate dalla struttura di Oncologia del Blocco Q del Duilio Casula. Le strutture di riferimento contatteranno i pazienti che hanno in carico senza che ci si debba prenotare.

Le indicazioni ministeriali prevedono che per primi vengano vaccinati i pazienti di Categoria 1, ovvero con disabilità gravi o un’elevata fragilità, che comprendono:

- Malattie respiratorie
- Malattie cardiocircolatorie
- Malattie neurologiche
- Diabete/altre endocrinopatie severe
- Fibrosi cistica
- Insufficienza renale o patologia renale
- HIV
- Grave obesità
- Sindrome di Down
- Emoglobinopatie
- Patologia oncologica
- Malattia epatica
- Malattie autoimmuni/ immunodeficienze primitive
- Malattie cerebrovascolari
- Trapianto di organo solido e di cellule staminali emopoietiche
- Disabilità (fisica, sensoriale, intellettiva, psichica)

C.L