Attività clinica

10 luglio 2018

EGDS e COLONSCOPIE
Il Servizio di Diagnostica e Chirurgia Endoscopica garantisce l'esecuzione di numerose procedure per i pazienti ricoverati nei 2 Presidi Ospedalieri dell'AOU di Cagliari (PO San Giovanni di Dio e PO D. Casula di Monserrato).  È possibile prenotare EGDS e colonscopie ambulatoriali (che vengono eseguite solo c/o il PO D.Casula) tramite CUP telefonando al numero 1533 (numero verde) oppure 070474747. Ogni settimana vengono svolte 10 EGDS e 30 colonscopie prenotate con il CUP. Altrettanti esami vengono svolti per i pazienti ricoverati o in dimissione protetta richiesti dai reparti. Nel caso in cui durante la procedura vengano riscontrate lesioni asportabili endoscopicamente, questo avviene in linea di massima nel corso della stessa seduta.

ENDOSCOPIA BILIOPANCREATICA
Per i pazienti ricoverati vengono svolte con assistenza anestesiologica 2 sedute alla settimana di colangiopancreatografia retrograda endoscopica (ERCP) ed ecoendoscopia (EUS). Le principali patologie trattate sono: litiasi biliare, tumori benigni e maligni del pancreas, tumori maligni primitivi e secondari delle vie biliari.

 

ENDOSCOPIA BRONCHIALE
L'attività viene svolta dai Dirigenti Medici della Chirurgia Toracovascolare (prof. Roberto Montisci, dott.ssa Laura Serra). Vedi sezione dedicata della Chirurgia toracovascolare (LINK).

URGENZE
Il Servizio di Endoscopia garantisce un servizio di pronta disponibilità diurna e notturna, anche nei fine settimana e nei festivi. Per l'esecuzione di esami urgenti si può accedere al Servizio solamente tramite Pronto Soccorso (attualmente ubicato presso il PO San Giovanni di Dio). Questa modalità di accesso per le urgenze è motivata dal fatto che l'esame endoscopico va eseguito in paziente emodinamicamente stabile avendo escluso con opportuni esami ematochimici e radiologici la presenza di perforazione di viscere in atto o uno stato anemico che necessiti innanzitutto di emotrasfusione. Inoltre, dopo una procedura eseguita in regime di urgenza, il paziente deve generalmente proseguire un iter diagnostico terapeutico e pertanto è necessario che sia inviato all'Endoscopia già da ricoverato.

LIBERA PROFESSIONE - INTRAMOENIA
I dirigenti medici del Servizio e gli infermieri professionali si possono trattenere oltre il consueto orario di lavoro per l'esecuzione di esami in libera professione in regime di intramoenia. Tali procedure devono essere richieste dal paziente direttamente al Dirigente Medico del Servizio di Endoscopia che espleterà la prestazione a breve tempo. Al termine dell'esecuzione dell'indagine, si regolarizza il pagamento della prestazione presso l'Ufficio Ticket di questo Presidio Ospedaliero. L'ufficio Ticket rilascia una regolare ricevuta fiscale.