Prestazione anestesia e rianimazione

14 ottobre 2014

Le  Prestazioni di base dell’attività anestesiologica e rianimatoria  sono costituite da:
1. trattamento intensivo –rianimatorio pazienti in condizioni critiche  in particolare:
a. trattamento dell’insufficienza respiratoria;
b. trattamento dell’insufficienza cardiocircolatoria (shock settico, ipovolemico e cardiogeno);
c. trattamento farmacologico/dialitico dell’insufficienza renale acuta associata a patologie cardiocircolatorie, respiratorie o stati settici;
d. trattamento dei pazienti affetti da patologia  neurologica e degli stati di coma.
e. monitoraggio intensivo delle funzioni vitali di pazienti chirurgici, post-chirurgici
2. consulenza, assistenza respiratoria  per problemi acuti nei servizi e degenze dell’ospedale
3. assistenza/sedazione presso il Servizio di Endoscopia
4. gestione e trattamento delle emergenze intra-ospedaliere
5. assistenza rianimatoria durante i trasporti protetti ad altre strutture ospedaliere
6. prestazioni anestesiologiche interventi chirurgici in anestesia generale, locoregionali, locali
7. consulenze anestesia pazienti interni preoperatorie e post.operatorie
8. consulenze anestesia pazienti esterni
9. prestazioni anestesiologiche endoscopia in anestesia generale
10. prestazioni anestesiologiche interventistica e diagnostica radiologica
11. inserimento cateteri CVC e a lunga permanenza pazienti interni ed esterni
12. trattamento antalgico a pazienti esterni ed interni