Prestazioni

09 aprile 2015

L'attività clinica della Struttura viene svolta presso la Clinica di  Otorinolaringoiatria, dove si trovano il reparto di degenza (dotato di 20 posti letto), 2 sale operatorie, 4 ambulatori per le visite generali ed i controlli post¬operatori, 1 ambulatorio di otoneurologia clinica, 1 ambulatorio di audiofoniatria, 2 sale per gli accertamenti audio-vestibolo-impedenzometrici.
Articolazione del percorso clinico-diagnostico e terapeutico.
1. Valutazione clinica.
2. Valutazione strumentale, principalmente video-fibroendoscopica.
Presso la nostra struttura si eseguono tutti gli esami strumentali più importanti per il completamento diagnostico e per il follow-up dei nostri pazienti:
ESAMI STRUMENTALI TICKET PER PZ ESTERNI NON-ESENTI
 

ESAMI STRUMENTALI TICKET PER PZ ESTERNI NON-ESENTI
Rinofibroscopia  
Fibrolaringoscopia  
Videostroboscopia laringea  
Audiometria Tonale  
Audiometria Vocale  
Test impedenzometrici  
Potenziali evocati uditivi - ABR (auditory brainstem response)  
Emissioni otoacustiche (screening neonatale).  
Videoculografia  
Esami vestibolari  
Posturografia  

3. Eventuale richiesta di accertamenti diagnostici, soprattutto radiologici e istologici (biopsia).
4. Programmazione Terapeutica
• Ricovero urgente o in elezione (programmato)
• Chirurgia (in regime di Ricovero, Ambulatoriale, Day Surgery, One Day Surgery).
• Terapia medica (Ambulatoriale, Day Hospital).
• Consulenza Chemio-Radioterapica per le neoplasie maligne avanzate (previa discussione collegiale).
5. Programmazione dei controlli successivi.
Esami correntemente praticati per o studio audiometrico
Audiometria tonale
L'audiometria tonale consente di valutare come vengono percepiti i suoni di diversa frequenza per via aerea (attraverso una cuffia) E per via ossea (attraverso un vibratore osseo).
Audiometria vocale
l'audiometria vocale valuta la capacità di comprensione delle parole, dato fondamentale per poter inquadrare la reale efficacia delle capacità uditive del paziente.
Esame impedenzometrico
L'impedenzometria valuta le proprietà di trasmissione delle strutture dell'orecchio medio (membrana del timpano e catena ossiculare), la funzionalità della tuba di Eustachio e dei muscoli dell'orecchio, in particolare del muscolo stapedio nonché della pressione presente nella cassa timpanica.
Presso la Struttura Complessa di Otorinolaringoiatria vengono presi in carico i pazienti adulti e bambini con ipoacusia bilaterale severa e profonda, il cui trattamento prevede il posizionamento dell’IMPIANTO COCLEARE, vero e proprio organo di senso artificiale, in grado di ristabilire una valida capacità uditiva nei pazienti affetti da sordità congenita o acquisita.
Le patologie funzionali foniatriche che più frequentemente necessitano di una esclusiva terapia riabilitativa sono:
• Turbe nervose della laringe
• Alcune patologie laringee congenite
• Turbe della deglutizione e della fonazione