Prestazioni

07 luglio 2018

ATTIVITA’ DI SCREENING:

SCREENING METABOLICO ALLARGATO 
Servizio di screening metabolico neonatale allargato rivolto ai nati prematuri e patologici.


SCREENING UDITIVO -ABR-

I piccoli pazienti sono sottoposti allo screening uditivo, mediante la metodica dei potenziali evocati uditivi di tipo ABR automatizzato, nei giorni immediatamente precedenti la dimissione. In questo modo si può valutare il neonato nelle migliori condizioni possibili, evitando che si trovi in termoculla,  che ci siano la presenza di sondini naso-gastrici, elettrodi per il monitoraggio della saturazione e dell’attività cardio-respiratoria o apparecchiature per la ventilazione assistita, che renderebbero difficoltosa la corretta esecuzione dell’esame.

Fattori di rischio dalla nascita fino a 28 giorni:

  • tutti i neonati che vengono ammessi alla terapia intensiva neonatale (TIN) per più di 24 ore;
  • tutti i neonati con segni di sindromi associate a sordità;
  • tutti i neonati con storia familiare di ipoacusia neurosensoriale;
  • tutti i neonati con anomalie cranio-facciali comprese quelle del padiglione auricolare e del canale uditivo;
  • tutti i neonati che sono esposti in gravidanza a infezioni del gruppo TORCH.